Scegli con Italia in Campagna come visitare Firenze

Visitare Firenze è una di quelle cose da fare almeno una volta nella vita: in questa città, considerata una delle Capitali dell’arte nel mondo e riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità UNESCO fin dal 1982, ogni angolo nasconde un’opera d’arte.

Provate ad immaginare, il centro storico di Firenze è un susseguirsi di piazze, statue, fontane, chiese e musei, che raccontano il passato rinascimentale della città e non solo. Ad esempio, il noto Ponte Vecchio mostra ai turisti un’anima antica e, allo stesso tempo, moderna: su questo ponte – famoso per esser stato l’unico ponte sopravvissuto ai bombardamenti della seconda guerra mondiale – ci sono infatti le più note gioiellerie della città.

Durante una passeggiata in centro, nei pressi della Stazione Ferroviaria, sarete attorniati da tanti monumenti, tra cui la vicinissima Chiesa di Santa Maria Novella (che dà il nome appunto alla stazione ferroviaria). Sarà semplice arrivare anche in Piazza della Signoria, dove scoprire la Fontana del Nettuno ed il Palazzo Vecchio.

Continuando a camminare, incontrerete il Duomo e potrete scoprire musei interessanti come gli Uffizi, la Galleria dell’Accademia, il Museo Nazionale del Bargello e la Galleria Palatina. Una volta oltrepassato l’Arno, potrete ammirare anche il Palazzo Pitti (che ospita spesso interessantissime mostre) ed il famoso Giardino di Boboli.

Firenze deve tanto del suo appeal all’arte che caratterizza il suo centro storico ma, senza dubbio, vale la pena scoprire il suo patrimonio artistico e paesaggistico anche al di fuori delle vie più centrali. Ad esempio, per godere di una splendida visuale sull’Arno, è consigliabile salire fino al Piazzale Michelangelo. Oppure ancora, nei pressi della città c’è la suggestiva collina di Fiesole da visitare assolutamente.

Lasciarsi incantare dalle meraviglie della Toscana è più semplice con Italia in Campagna, utilissimo per trovare un albergo o un agriturismo per scoprire Firenze ed i suoi dintorni!

Articoli consigliati